Ansia e Depressione: un nuovo approccio naturale con l’Agopuntura.

 

Ansia e Depressione : facciamo chiarezza.

L’ ansia è un disturbo piuttosto diffuso nel mondo occidentale e si configura come  l’emozione provata di fronte a una sensazione di minaccia reale o figurata. È una risposta neurovegetativa innata di attivazione, aumento della vigilanza e dell’attenzione che ha l’obiettivo di preparare l’individuo ad affrontare il pericolo percepito, predisponendolo cosi  a una risposta di attacco o fuga.

L’ansia può però diventare una risposta patologica dell’organismo e presentarsi con sintomi molto invalidanti quali tachicardia, insonnia, nervosismo, alterazione della memoria, sintomi gastroenterici, tensione muscolare e cefalea.

 

La depressione è uno dei disturbi psichici più comuni e invalidanti, derivante spesso a seguito di una sensazione di perdita o di una perdita effettiva. Sempre più persone oggi si ammalano di questo disturbo e l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS ) ha previsto che nei prossimi anni la depressione sarà la seconda causa di invalidità per malattia, subito dopo le malattie cardiovascolari. Tra le manifestazioni cliniche più frequenti di questa malattia ci sono perdita di energie, tristezza, anoressia e comportamenti di isolamento.

 

Agopuntura : un nuovo approccio naturale

 

L’Agopuntura è un’antica pratica di Medicina Orientale, non dolorosa e naturale, che utilizza dei piccoli aghi infissi in alcuni punti precisi del corpo. Si è dimostrata molto efficace nel trattamento di questi disturbi e può essere affiancata ai comuni trattamenti farmacologici e psico cognitivi.

La grande potenzialità terapeutica dell’Agopuntura risiede nella sua capacità, scientificamente dimostrata, di ottenere un riequilibrio globale energetico del corpo modulando in maniera completamente naturale e senza farmaci il fisiologico scorrere energetico del Qi e il rilascio di endorfine ottenendo un miglioramento sia sul piano fisico ma anche psichico e spirituale. Sono moltissimi i punti di Agopuntura che hanno dimostrato la loro efficacia in numerosi lavori scientifici nel curare questi disturbi a seconda della diagnosi medica orientale che viene effettuata su ogni singolo paziente. I più efficaci e frequentemente utilizzati si sono dimostrati i punti come Shenmen (HT7), Anmian, Shenting (DU24), Neiguan (PC6),Taichong (LR3) e Yintang.

Dottor Gerardo Walter Nardiello

Il Dott. Nardiello visita a Potenza ( Basilicata ) e Trani (Puglia) .Per Appuntamenti : 320 2177202

Si allegano per approfondimenti alcuni dei più recenti lavori scientifici che dimostrano l’efficacia dell’Agopuntura Medica nel trattamento di questi disturbi.

  • Acupuncture and electroacupuncture for anxiety disorders: A systematic review of the clinical research

Diogo Amorim 1, José Amado 2, Irma Brito 2, Sónia M Fiuza 3, Nicole Amorim 3, Cristina Costeira 4, Jorge Machado 5

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/29705474/

  • Acupuncture for treating anxiety and depression in women: a clinical systematic review.

Sniezek DP, Siddiqui IJ.  Acupuncture for treating anxiety and depression in women: a clinical systematic review. Medical Acupuncture 2013; 25(3): 164-172.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK154344/

  • Acupuncture for Depression: A Systematic Review and Meta-Analysis .

Mike Armour,1,2,* Caroline A. Smith,1,2 Li-Qiong Wang,3 Dhevaksha Naidoo,1 Guo-Yan Yang,1 Hugh MacPherson,4 Myeong Soo Lee,5 and Phillipa Hay2,6

 

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6722678/