Ozonoterapia e Agopuntura

Articoli di Approfondimento in Ozonoterapia e Agopuntura

Morbo di Crohn e Rettocolite Ulcerosa : una nuova prospettiva con l’Ozono!

La malattia di Crohn è un’infiammazione cronica intestinale che può colpire tutto il tratto gastrointestinale, le cui cause sono purtroppo ancora sconosciute. Istologicamente è caratterizzata da ulcere intestinali alternate spesso da tratti di intestino indenne da infiammazione. Tali lesioni possono portare a complicanze quali fistole o stenosi che possono richiedere un approccio chirurgico.  I sintomi possono variare dal dolore addominale, diarrea cronica e perdita di peso associato a febbricola.  La terapia immunosoppressiva e il controllo regolare permettono di controllare la malattia ...

Ulcere arti inferiori. L’Ozonoterapia è un grande alleato per la cura!

Le ulcere cutanee degli arti inferiori rappresentano al giorno d’oggi un problema diffuso che colpisce un’importante fetta di popolazione, prevalentemente adulta-anziana , di spesso difficile gestione e terapia .Le ulcere cutanee agli arti inferiori, nel 95% dei casi, dipendono da problemi vascolari. Tra queste, il maggior numero è causato da problemi di natura venosa (come l’insufficienza venosa cronica). La rimanente quota ha una causa arteriosa o mista.   In questa casistica si inserisce inoltre il ...

Ernia del disco : come curarla con l’ Ozonoterapia

L‘ernia e la protrusione discale sono il risultato di una dislocazione patologica di una porzione del disco intervertebrale con conseguente compressione delle strutture anatomiche circostanti. Questo fenomeno può coinvolgere tutte le porzioni del rachide , anche se il tratto lombare e quello cervicale sono colpiti in maniera elettiva da queste affezioni essendo i segmenti dotati di maggiore mobilità. Tra una vertebra e l’altra della colonna vertebrale vi è il cosiddetto disco intervertebrale, una sorta di ...

Ansia e Depressione: un nuovo approccio naturale con l’Agopuntura.

Ansia e Depressione : facciamo chiarezza. L’ ansia è un disturbo piuttosto diffuso nel mondo occidentale e si configura come  l’emozione provata di fronte a una sensazione di minaccia reale o figurata. È una risposta neurovegetativa innata di attivazione, aumento della vigilanza e dell’attenzione che ha l’obiettivo di preparare l’individuo ad affrontare il pericolo percepito, predisponendolo cosi  a una risposta di attacco o fuga. L’ansia può però diventare una risposta patologica dell’organismo e presentarsi con ...